Rome Guides – San Gregorio al Celio

Domenica 28 maggio – ore 10.00

La chiesa fu fondata nel 575 d. C. da San Gregorio Magno; nell’atrio della cappella Salviati c’è un dipinto della Vergine che, secondo la leggenda, parlò a San Gregorio. Gregorio, di nobile famiglia romana, dalla quale proveniva anche il papa San Felice III, aveva trasformato, nel 575, prima della sua elezione, la propria casa in monastero con annessa una chiesa, dedicato a Sant’Andrea Apostolo.
Nell’Alto Medioevo sorse al suo posto una chiesa dedicata al santo pontefice. Questa fu completamente rinnovata all’esterno da Gian Battista Sorìa (scalinata, facciata ed atrio), ed all’interno da Francesco Ferrari.
Quello che maggiormente colpisce della chiesa è la presenza dei suoi celebri tre oratori, di Sant’Andrea, Santa Barbara e Santa Silvia, il primo dei quali è decorato con affreschi di Guido Reni, del Domenichino e di Giovanni Lanfranco con immagini ispirate a “Episodi della vita di Sant’Andrea”.

COSTO DELLA VISITA: 10 euro

 

La partecipazione alla visita dovrà essere confermata via mail entro le ore 12.00 di Sabato 27 Maggio all’indirizzo info@romeguides.it

 

In assenza di almeno 5 partecipanti, l’Associazione Rome Guides comunicherà il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti nel primo pomeriggio di sabato.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone